Assemblea di Confindustria Macerata con il presidente nazionale Vincenzo Boccia

 In In evidenza, La ricostruzione

Interessante assemblea di Confindustria Macerata su ricostruzione e sviluppo. Ho apprezzato molto le relazioni del Presidente ISTAO Pietro Marcolini, del Presidente di Confindustria Macerata Gianluca Pesarini e del nuovo Magnifico Rettore di UNICAM, Claudio Pettinari; tutte ricche di spunti e di proposte concrete.

Il presidente provinciale di Confindustria Macerata Gianluca Pesarini ha aperto i lavori dell’assemblea sulla necessità di sviluppare reti infrastrutturali, tecnologiche e sociali innovative per aiutare le imprese ad investire nei Comuni del “cratere”, indicando la via dell’economia circolare, delle energie alternative e della digitalizzazione come una scelta di innovazione e sviluppo.

Assemblea di Confindustria Macerata con il presidente nazionale Vincenzo Boccia

Per Pietro Marcolini è fondamentale concentrare gli sforzi e gerarchizzare le scelte strategiche; il Presidente dell’ISTAO ha indicato alcuni progetti attuabili in tempi brevi e con un notevole impatto in termini di occupazione: un piano regionale per la gestione dei boschi, la realizzazione della cittadella per i beni culturali, un parco tecnologico che veda tutti gli atenei marchigiani coinvolti e soprattutto ha ribadito la necessità e l’urgenza di un Piano organico, condiviso da tutti i livelli Istituzionali è dalle parti sociali, per la ricostruzione e lo sviluppo.

Il Rettore Pettinari ha portato la riflessione sul ruolo che la ricerca e la rete delle Università possono svolgere per formare gli studenti per formarli alle esigenze di sviluppo del territorio.

Ha concluso l’assemblea il Presidente Boccia con un sentito appello a ritrovare tutti lo spirito del dopoguerra che ha permesso al nostro Paese di diventare uno dei più industrializzati del mondo.

Sul palco il nuovo Magnifico Rettore di UNICAM Claudio Pettinari

Ti potrebbe interessare anche…
Per i Comuni la possibilità di accedere al finanziamento per la costruzione di nuovi edifici da destinare a Poli per l'infanzia a gestione pubblicaTesto coordinato del decreto legge sul post sisma