venerdì , 22 settembre 2017
Home / ADESSO MARCHE! / Leopolda Marche / Leopolda Marche 2016 – Un ricco programma che inizierà con la “Leopolda Dorica”

Leopolda Marche 2016 – Un ricco programma che inizierà con la “Leopolda Dorica”

lm

Intenso programma di attività nei prossimi mesi per l’Associazione “Adesso Marche” che svolge un’azione di promozione e di coordinamento di numerose associazioni locali che storicamente sostengono il progetto politico di Matteo Renzi.
“Adesso Marche”, anche in vista dell’appuntamento referendario dell’ottobre prossimo, rilancia le iniziative sui territori che intendono essere momenti di ascolto e di coinvolgimento dei cittadini per offrire a chi è impegnato nelle Istituzioni idee e soluzioni.
Quest’anno la tradizionale “Leopolda Marche” si articolerà in varie iniziative organizzate in diverse Città della regione, partendo da Ancona.
“Pensiamo così ad una “Leopolda” che approfondirà tematismi legati ai territori come, ad esempio, quello del turismo a Senigallia, dei beni culturali a Loreto, della green economy e della blue economy nel Piceno, dell’artigianato a Jesi, della piccolo impresa dell’internazionalizzazione nel fermano, dei giovani e del ruolo delle Università a Camerino, solo per citare alcuni iniziative sulle quali stiamo lavorando da tempo.
Inizieremo a metà settembre con la “Leopolda dorica” in Ancona, articolata in due giornate, per proseguire poi con iniziative simili su temi specifici sui territori per valorizzarne le specificità e le vocazioni locali.
L’evento di apertura, la “Leopolda dorica”, servirà per una riflessione sul ruolo della Città Capoluogo, sui suoi problemi e sulle prospettive per lo sviluppo delle Marche, e si articolerà in Tavoli tematici che coinvolgeranno Associazioni e Circoli culturali, le Categorie produttive, gli Ordini professionali, l’Università e le Scuole, il Terzo Settore e i cittadini in generale. Abbiamo individuato alcuni grandi temi (porto e sviluppo economico, sanità, cultura, assetto urbano-ambiente, volontariato) che aprono scenari di riflessione molto ampi. E’ infatti ovvio che all’interno di questi tematismi gli argomenti che saranno trattati saranno poi molteplici: penso a quello della sicurezza sul quale avremo esperti di fama nazionale, a quello dell’ambiente con il connubio fra turismo e green economy e così via. Il format ricalcherà quest’anno quello della tradizionale “Leopolda” fiorentina con Tavoli di lavoro aperti a tutti ed una sintesi finale. Stiamo poi pensando, per la “Leopolda dorica”, anche ad un momento “ludico”, una passeggiata su un percorso storico-culturale cittadino con arrivo al Porto Antico, alla Lanterna.
Con il sen. Morgoni, co-Presidente dell’Associazione “Adesso Marche” siamo già in contatto con diversi esponenti nazionali del Partito Democratico per la loro presenza alle varie iniziative e contiamo di ripetere l’entusiasmante esperienza dello scorso anno con la partecipazione del Ministro Maria Elena Boschi e, perché no, dello stesso Matteo Renzi.”

concretAMBIENTE MarcheNews Matteo RenziNews Deputati PD
Vai alla barra degli strumenti